CALCIO

Giornata nera per le ennesi: si salva solo il Troina

TROINA. È il Troina a tenere alta la bandiera del calcio ennese dei campionati di Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria.
Promozione. Nella 10ª ritorno, la compagine troinese è andata ad espugnare per 2-0 il difficile campo messinese della Pro Mende di S. Filippo del Mela, con le reti di Souare e Meta. Con l’8° risultato utile consecutivo, l’undici di Peppe Pagana si conferma terzo ed ha la possibilità di riagganciare il Trecastagni al secondo, se domani alle 15 vincerà il recupero casalingo con il Real Aci.

Prima categoria. Ottava di ritorno da dimenticare per le 5 ennesi, con 4 sconfitte ed una partita sospesa. Nel girone C, il Città di Nicosia in casa ha dovuto chinare la testa alla capolista Palma di Palma di Montechiaro e adesso resta sempre più impelagato nella lotta nei play-out. Nella stessa situazione anche la Branciforti di Leonforte, che è andata a perdere per 2-0 a Canicattì. Brutta sconfitta per 3-1 dell’Enna in casa del pericolante Città di Castellana, con i gialloverdi che ancora non possono considerarsi al sicuro. Animi surriscaldati nella gara tra la Barrese e il Ravanusa, sospesa. L’Agira (unica ennese del girone F) ha perso 3-0 sul campo della capolista Adrano Calcio e resta sempre nella zona play-out.

Seconda categoria. (6ª ritorno) Nel girone G, la Viola Cerami in casa ha perso per 3-1 con il Città di S. Venerina e resta sempre penultima. E’ finito 2-2 il derby tra le due ennesi del girone H, Real Catenanuova e Valguarnerese, con gli ospiti in vantaggio per 2-0. I catenoti sono sempre nella zona play-off, mentre la compagine valguarnerese resta penultima. Derby ennese anche nel girone L, con il Villarosa Calcio che è stato battuto in casa per 3-0 dalla Comunità Frontiera di Pietraperzia, che consolida il posto nei play-off, mentre i villarosani non si muovano dal penultimo posto. Resta nei play-off anche la Città dei Mosaici di Piazza Armerina che in casa ha battuto per 4-0 il Vallelunga.

Terza categoria. (3ª ritorno) Continua la marcia trionfale della capolista Libertas Cerami, che in casa ha battuto per 6-0 il Troina Sporting Club. Non molla il 2° posto la Catenanuovese, che è andata ad espugnare per 1-0 il campo del Città di Petralia Sottana. Poker di reti dello Sperlinga sull’Azzurra Calascibetta. Ha riposato la Pro Assoro. L.B.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X