IL CASO

Trasferimenti dei pm, si "svuota" la Procura di Enna

di

ENNA. Torna il rischio di "desertificazione" della Procura di Enna, dove entro pochi mesi il procuratore Calogero Ferrotti - che dall'8 agosto dovrà lasciare a sua volta l'incarico, perché saranno passati otto anni dal suo insediamento - potrà contare solo su tre sostituti procuratori: Ugo Rossi, Francesco Rio e Ferdinando Lo Cascio.

Lunedì hanno preso servizio lontano da Enna i pm Anna Granata, destinata a Catania, e Fiammetta Modica, trasferita a Cuneo. A fine maggio sarà trasferito a Siracusa il pm Marco Di Mauro, che è rimasto accettando con spirito di servizio il cosiddetto "posticipato possesso", chiesto dal procuratore Ferrotti. È stata confermata dal Csm la nomina di Fabio Scavone, pm a Enna in veste di "collaboratore di funzioni direttive", ex procuratore di Nicosia trasferito qui dopo l'accorpamento delle procure di Enna e Nicosia. Dunque anche Scavone lascerà presto Enna.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

 

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X