ARS

Autodromo di Pergusa, Forza Italia chiede la riapertura alle competizioni agonistiche

di
L'intero partito siciliano pone come prioritario il rientro a pieno titolo delle competizioni agonistiche: e intanto chiede che il caso appordi all’Ars

ENNA. L'agonia dell'autodromo di Pergusa approda nuovamente all'Assemblea regionale siciliana. Questa volta ad opera del gruppo parlamentare di Forza Italia. In particolare grazie al capogruppo Marco Falcone che ha preteso che dell'importante problematica se ne occupi l'aula in una delle prossime sedute. Nei mesi scorsi l'Ars se n'è occupata grazie agli interventi del deputato di Sicilia democratica Luisa Lantieri. Riguardo l'impegno azzurro c'è di più.

Questo non si muove solo e semplicemente all'interno di Sala d'Ercole ma è l'intero partito siciliano che pone come prioritaria una vera riapertura di Pergusa alle competizioni agonistiche. Non a caso è la posizione del segretario regionale Vincenzo Gibiino che ha confermato che in merito Fi si sta attivando e che il partito si batterà affinchè il circuito automobilistico torni ad avere una stagione regolare. Per il segretario azzurro è anche importante che la struttura cominci a determinare profitti. A fianco del partito di schierano i Giovani di Fi della provincia che si sono riuniti nei giorni scorsi a Barrafranca.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X