ELEZIONI

Enna, scende in campo "L'altra Città" di Angelo Girasole

di

ENNA. Partita ufficialmente ieri pomeriggio la rincorsa alla poltrona di sindaco per il medico Angelo Girasole con la presentazione del logo della lista “L'altra città”. Con lui i tre consiglieri che hanno rotto con il Patto per Enna per dare vita ad un percorso proprio: Paolo Gargaglione, Filippo Fiammetta e Peppe La Porta. Girasole, assessore al Bilancio della giunta Agnello, ha così sintetizzato la sua proposta elettorale: “Puntiamo sulla città che c'è stata, che non mente, che non si traveste. Un'Enna autentica che va orgogliosa dei suoi trascorsi politici ma che punta ad un progetto innovativo”. Stefano Iannello ha invece illustrato il simbolo definendone la specificità: “E' un raggio di sole per la città. Un emblema che richiama la socialità in senso pieno che parte dal basso. Angelo Girasole è il nostro punto di riferimento”. Intanto venerdì sera al centro polifunzionale di via dello Stadio il Patto per Enna ha celebrato la sua prima uscita ufficiale dopo la scelta di Maurizio Dipietro candidato a sindaco. Il primo annuncio mette il dito sui costi della politica: “Il sindaco rinunzierà a 1.000 euro al mese, 500 gli assessori”. Riduzioni pure per il consiglio. Se eletta l'amministrazione proposta dal Patto “verrà modificato il regolamento del consiglio con una sola seduta di commissione la settimana”.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X