SCUOLA

Batosta di aprile a Nicosia, aumentano le rette dell’asilo

di
Dieci per cento in più, costanti le prime due fasce che continueranno a pagare 50 e 80 euro mensili

NICOSIA. Aumento delle rette, del 10%, per l’accesso al nido comunale a partire dal primo aprile prossimo. Costanti le prime due fasce che continueranno a pagare 50 euro mensili, per chi ha un reddito fino a 5 mila euro, e 80 euro mensili per chi ha un reddito fino a 10 mila euro.

A pagare di più saranno i redditi a partire da 10 mila euro in su e nel frattempo i redditi più alti che prima superati i 40 mila euro annui pagavano una retta indifferenziata adesso rientrano in nuove fasce. Così al nido si accede con rette che vanno dai 50 ai 300 euro mensili. Le rette del nido, che si prevede che per il 2015 avrà un costo complessivo di 160 mila euro, non venivano ritoccate dal 2012.

In terza fascia, con redditi da 10 a 15 mila euro, la retta passa da 110 a 121 euro. Per i redditi da 15 a 20 mila euro, quarta fascia, la retta passa da 130 a 143 euro. In quinta fascia, per i redditi da 20 a 25 mila euro, la retta passa da 150 a 165 euro mensili. In sesta fascia, da 25 a 30 mila euro, si pagheranno 187 euro anziché 170 euro, da 30 a 35 mila euro la retta passa da 190 a 209 euro.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X