INCIDENTE STRADALE

Istruttore di ballo di 33 anni di Villarosa muore in un incidente sulla A19

di ,
Era stato alla “Milonga della Gioia” per la festa di primavera, una serata all’insegna della sua passione più forte: si è schiantato sul guardrail a Mulinello

VILLAROSA. Ancora sangue sull'autostrada A/19 Palermo-Catania. Domenica notte ha perso la vita Pietro Di Stefano, 33 anni, in seguito ad un incidente stradale avvenuto all'altezza dello svincolo di Mulinello, chilometro 131, in direzione di Palermo. La sua autovettura, una Peugeot 307, si è schiantata contro la cuspide di un guard rail. Fatale la barra di ferro che ha mandato in frantumi il parabrezza, ferendo gravemente il giovane. La sua auto ha strusciato per una decina di metri un muretto, prima di finire contro la cuspide delle barriere di protezione.

Dettaglio, questo, che fa pensare al colpo di sonno, o ad un guasto della vettura. Il ballerino era stato alla “Milonga della Gioia” di Catania per la Festa di primavera, una serata all’insegna della sua passione più forte, il tango. E stava facendo rientro a casa. Era un ragazzo conosciuto e ben visto da tutti, in città. Come tanti della sua età aveva fatto della sua passione un “mezzo mestiere”. E domenica per la Festa di primavera era andato a ballare. In lutto, i villarosani, per una tragedia che ha scosso tutti.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X