SERIE D

Leonfortese vuole la salvezza matematica

di
I ragazzi allenati da Pietro Infantino sono di scena sul campo dell’ultima della classe, l’Orlandina, per conquistare i 3 punti più importanti della stagione

LEONFORTE. Tre punti per chiudere anche matematicamente il discorso salvezza in questo primo e assoluto campionato interregionale di serie D. Con la gran voglia di far bene, affronterà questo pomeriggio alle 15 a Capo D’Orlando, la locale formazione, la Leonfortese di mister Pietro Infantino. Il team biancoverde, reduce dal test amichevole di giovedì vinto al nuovo stadio comunale contro il Nicosia dove mister Infantino ha dato spazio a tutta la rosa, oggi dovrà fare i conti contro l’Orlandina, ultima della classe.

“Le amichevoli servono per testare l’aspetto fisico e ancor di più quello mentale - ha commentato il tecnico biancoverde - il Nicosia ha fatto una gran bella figura, è vero che noi abbiamo svolto mercoledì una doppia seduta di allenamento ma è anche vero che non si può scendere in campo con questo atteggiamento. Questa amichevole, ci serve a capire che non esistono gare facili. Serve rispetto per l’avversario, servono cattiveria agonistica e concentrazione per battere qualsiasi squadra”. Capitan Di Peri e compagni, praticamente quasi salvi al primo storico anno in serie D anche se non matematicamente, ieri, come di consueto, hanno fatto rifinitura al “Comunale” per prepararsi alla gara odierna.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X