CARABINIERI

Nicosia, soccorso per un malore aggredisce i carabinieri: arrestato

L'uomo si trova ora ai domiciliari

NICOSIA. I carabinieri di Nicosia hanno arrestato il 37enne Francesco Li Volsi per violenza, minaccia, resistenza e ingiurie a pubblico ufficiale. I militari avevano notato l'uomo all'interno di un'auto ferma sul ciglio della strada con il capo riverso sul volante. Una volta ripreso conoscenza i carabinieri hanno notato che l'uomo era in stato di ebrezza alcolica tanto da non riuscire neanche a reggersi in piedi. Invitato a sottoporsi al test alcolemico si è rifiutato rendendosi disponibile a recarsi in ospedale. Nel corso delle visite mediche, Li Volsi ha iniziato ad inveire contro i Carabinieri con minacce e frasi oltraggiose, contestualmente ha afferrato una sedia in ferro lanciandola verso un militare. L'uomo è stato quindi bloccato, immobilizzato e arrestato. Per il 37enne sono scattati i domiciliari in attesa del rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X