RETE IDRICA

Scoppia la condotta: mezza Pietraperzia a secco

di

PIETRAPERZIA. Dopo una quindicina di giorni dal primo, un secondo scoppio alla conduttura della rete idrica ha tenuto mezzo paese a secco per un giorno e mezzo. La zona del centro abitato rimasta senza acqua è quella nella parte bassa del paese servita dalla vasca di raccolta “Serre”. Nelle zone a monte servite dalla vasca “Castello”, tutto era perfettamente a norma. Il blackout, per lo scoppio di una porzione di tubo dell’acqua in viale Unità D’Italia, ex viale dei Pini. Il guasto è stato riparato in un giorno.

L’acqua è quindi tornata a sgorgare dai rubinetti nella notte fra martedì e mercoledì. Lo scoppio si è verificato all’incrocio con piazza Filippo Anzallo. In quello stesso punto un primo scoppio si era verificato una quindicina di giorni fa. Il guasto segnalato ad Acqua Enna nella serata di lunedì. I lavori di ripristino sono cominciati, a cura di Acqua Enna, verso le 14 di martedì. Il “ritardo” nell’inizio degli interventi, per la presenza, nello stesso viale Unità D’Italia, delle bancarelle del mercato settimanale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X