VERSO IL VOTO

Nicosia, Forza Italia dà forfait: salta il terzo polo

di
Non c’è l’intesa con Udc Sicilia ed il gruppo di Malfitano. I candidati a sindaco restano due

NICOSIA. Sfuma il terzo polo e a correre per la poltrona di sindaco saranno, a meno di sorprese dell’ultima ora, solo Renato Mancuso e Luigi Bonelli. Il terzo polo che sembrava ormai cosa fatta si è sfaldato nel corso di un riunione che si è tenuta nella serata di venerdì. A dare forfait Fi, che aveva promosso, dopo aver scelto di non sostenere Mancuso, una nuova possibilità aggregativa e la possibilità di una terza candidatura a sindaco. Ma nessuno dei due possibili candidati terzopolisti, l’avvocato Gianfranco D’Alessandro e l’ingegnere Salvatore Ferrara, si sono resi disponibili. «Nel corso della riunione – spiega la segreteria politica cittadina di Fi che si è fatto portavoce l’ex onorevole Edoardo Leanza – abbiamo fatto nuove valutazioni alla luce della indisponibilità a candidarsi alla carica di sindaco dei due professionisti che erano stati indicati. E quindi non essendoci la possibilità di sostenere un candidato sindaco il progetto del terzo polo non era più perseguibile».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X