POLIZIA

Coltellata alla ex, un giovane fermato ad Enna

di

ENNA. Va a riprendere alcuni oggetti a casa del suo ex, ma i due litigano e lui le sferra una coltellata, colpendola fortunatamente solo a un braccio. Poi il giovane vede passare una Volante e chiede aiuto alla polizia. Per questo ieri sera a Enna bassa gli agenti della sezione Volanti e della Squadra Mobile di Enna hanno arrestato per lesioni personali aggravate, e posto ai domiciliari, Giovanni C., 24 anni, incensurato ennese.

La sua ex, che ha due anni più di lui, è fuori pericolo, ma è stata portata comunque in ospedale, dove si trovava ancora a tarda serata e non era chiaro se i medici avessero deciso di ricoverarla o meno. È avvenuto a due passi dal complesso Boris Giuliano della Questura di Enna bassa. Secondo quanto si è appreso, la giovane era andata a casa dell’ex dopo che la relazione tra i due era finita. Avrebbero scambiato due chiacchiere mentre lei riprendeva alcuni effetti personali, in un clima ovviamente teso. E la situazione sarebbe rapidamente degenerata. Al culmine della lite lui l’ha colpita con un coltello da cucina. Poi ha chiesto aiuto. Sull’episodio sono trapelate solo indiscrezioni perché gli agenti, diretti dal commissario capo Alessandro Scardina, non hanno potuto fornire maggiori particolari. I

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X