INCIDENTE

Sbandano con l’auto a Nissoria, due ragazze ancora gravi

di
In pochissimi minuti il campo sportivo si è trasformato in pista di atterraggio dell’elicottero del 118 che ha trasferito una delle giovani a Caltanissetta

NICOSIA. Rimane ancora nebulosa la dinamica del gravissimo incidente stradale che, nel tardo pomeriggio di sabato, ha coinvolto cinque ragazze che viaggiavano sulla circonvallazione su una Punto blu. Per due di loro la prognosi rimane riservata, quella trasportata a Caltanissetta è stata operata e il decorso operatorio prosegue con regolarità, mentre quella trasportata a Catania rimane monitorata e non stata sottoposta ad alcun intervento chirurgico. La Polstrada di Nicosia per tutta la giornata di ieri ha continuato a sentire testimoni, ma non c’è ancora una versione ufficiale dei fatti.

L’unico dato certo è che le ragazze sono state fortunate perché uscendo dalla sede stradale hanno fatto un volo di 30 metri e che la macchina dei soccorsi è stata celere ed efficiente. In pochissimi minuti il campo sportivo, grazie alla prontezza d’intervento del geometra Nuccio Licata responsabile dell’Ufficio tecnico comunale, di Bettino Manno, Angelo Giammello, Melino Castellana tutti dipendenti comunali, si è trasformato in pista di atterraggio dell'elicottero del 118 che ha trasferito una delle ragazze al Sant’Elia di Caltanissetta.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X