COMUNE

Enna, la corsa alla poltrona di sindaco entra nel vivo

ENNA. La campagna elettorale in città è in pieno fermento. Ieri pomeriggio, in programma, alle 18 manifestazione della coalizione che raggruppa Pd, Udc Sicilia, Ncd e Sicilia democratica, che sostiene nella corsa a sindaco l’ex senatore Mirello Crisafulli. Anche se non ufficiale, ma è ormai confermato, l’elettore non troverà nella scheda il simbolo del Pd ma quello di «Enna democratica» che utilizza gli stesso colori. Ad elezione avvenuta i consiglieri di Enna democratica e Torre confluiranno nel gruppo Pd.

Quindi a sostegno di Crisafulli novanta candidati suddivisi in tre liste. Ai nastri di partenza Enna democratica, Torre Giovani democratici e Sicilia Democratica. Le prime due liste sono interamente formate da candidati targati Pd e Udc Sicilia. Mentre Sicilia democratica, sempre a sostegno di Crisafulli, avrà candidati in consiglio vicini all'onorevole Luisa Lantieri e altri che fanno riferimento al Ncd di dario cardaci. Sull’utilizzo o meno del simbolo del Pd Crisafulli ha recentemente chiosato: «Per quanto mi riguarda è una polemica infantile. Il candidato sindaco non ha un collegamento con le liste».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X