AUTODROMO

Finanziamento in extremis, a Pergusa si riaccendono i motori

di

PERGUSA. Dalla Regione arrivano 500 mila euro e l'autodromo di Pergusa "riapre i cancelli" all'attività motoristica. Infatti all'indomani della notizia che nella finanziaria regionale sono stati previsti 500 mila euro, per l'organizzazione di eventi, il presidente dell'Ente autodromo di Pergusa Tullio Lauria insieme ai componenti del Cda hanno messo il piede sull'acceleratore, si sono messi immediatamente a lavoro per predisporre un calendario motoristico di livello.

Lauria si è così messo in contatto con il presidente nazionale del'Aci Angelo Sticchi Damiani per avere assicurazioni su alcune gare di livello nazionale ed internazionale.  E ci sono buone possibilità che, anche se in extremis, all'Ente autodromo di Pergusa possa essere assegnata una prova nel nuovo campionato F4, organizzato da Aci Sport e che vede la partecipazione di una trentina di piloti anche nazionalità straniere come Russia, Brasile, Giappone, Messico ed altri ancora.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X