SANITA'

Vertenza Siram verso una schiarita: l’Asp di Enna incontra i vertici dell’azienda

di
Domani riunione per prorogare di altri 45 giorni il contratto già scaduto lo scorso 31 marzo

ENNA. Potrebbe aversi già da domani una schiarita sulla vertenza che interessa i lavoratori della Siram, azienda che ha in affidamento la manutenzione dei servizi tecnologici di tutte le strutture sul territorio provinciale dell'Asp e che da venerdì scorso ha sospeso dall'attività lavorativa 9 dei 24 dipendenti mentre la stessa cosa farà dal 20 maggio con i rimanenti.

Infatti secondo indiscrezioni pare che domani debba esserci un incontro tra i vertici sul territorio dell'azienda e quelli dell'Asp per prorogare di altri 45 giorni il contratto di affidamento scaduto lo scorso 31 marzo e già prorogato una volta. Ma i problemi tra Asp e Siram su come eventualmente continuare il rapporto di collaborazione ad oggi rimangono tutti sul tavolo ed a pagarne le spese sono i lavoratori da giovedì scorso hanno proclamato lo stato di agitazione. E si rimane anche in attesa che la prefettura come richiesto nei giorni scorsi dalla Cgil in particolare ma anche dalla Uil, convochi un faccia a faccia tra Siram, Asp e parti sociali. (*RICA*)

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X