L'EVENTO

Aidone, in un concorso l'Igp all'olio extravergine d'oliva siciliano

di
Si è svolta la VI edizione del «Morgantìnon»

AIDONE. «L’olio extravergine d’oliva siciliano ha ottenuto l’approvazione dell’Identificazione Geografica Protetta in via transitoria, a livello nazionale, da parte del ministero delle Politiche agricole, e ora si spera che presto lo ottenga anche a livello europeo». A darne notizia e delucidare sugli aspetti generali, Maurizio Cimino, direttore generale Esa, mentre del disciplinare di produzione ha parlato Maurizio Lunetta, presidente Comitato promotore olio IGP Sicilia; Lucio Monte. direttore generale dell’Irvos, ha illustrato il piano dei controlli approvato dal ministero delle Politiche agricole.

Si è conclusa così la VI edizione del Concorso regionale «Morgantìnon» degli oli extravergine d’oliva Siciliani ospitata al Museo regionale di Aidone. Andrea Scoto, funzionario dell’ex Provincia di Enna ha presentato «L’Olio di Zagaria», ottenuto da 400 varietà presenti nel campo di conservazione del germoplasma internazionale di olivo di Pergusa, che andrà all’Expo di Milano che in rappresentanza della Sicilia ospita già le bellissime Kore e Demetra, gli acroliti dati in prestito dal museo aidonese fino al 31 ottobre.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X