DOPO ELEZIONI

Il neo sindaco Bonelli già al lavoro, conta su un consiglio tinto di rosa

di

NICOSIA. Con una percentuale del 61,54%, pari a 4.815 preferenze, Luigi Bonelli è il nuovo sindaco della città. Ha la maggioranza consiliare, con 12 consiglieri su 20. In consiglio siederanno 8 donne, grazie alla possibilità del voto di genere, e 12 uomini. E tra i neoeletti consiglieri ben 12 sono alla prima esperienza. Un’affermazione personale netta e anche i voti di lista confermano la fiducia che la città ha riposto in maniera compatta in Bonelli.

Il primato viene conquistato dalla lista civica Mia Nicosia con 1.938 preferenze accordate. Con 1.642 preferenze si attesta al secondo posto la lista civica Impegno Comune, ambedue liste civiche del collegate alla candidatura di Bonelli. Al terzo posto il Pd con 1.400 preferenze. Quarta la lista la civica Cambiamo Nicosia con 989 preferenze, al quinto posto Sicilia democratica con 873 voti. Sesta la civica Uniti per Nicosia con 765 preferenze. Sono 501 le preferenze per la lista civica Nicosia democratica e 454 quelle dell’Udc Sicilia. Fanalino di coda Politica alternativa, lista civica collegata alla candidatura di Giuseppe Beritelli, ottiene 225 preferenze e non riesce a conquistare neanche un seggio in consiglio comunale. Infatti non ha superato lo sbarramento del 5%, necessario a far scattare almeno un seggio.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X