L'INIZIATIVA

Piazza Armerina, un parco giochi in carcere per i figli dei detenuti

di

PIAZZA ARMERINA. Un padre e il proprio piccolo, l'uno accanto all'altro, tra uno scivolo, un'altalena e un dondolo. Una scena di routine alla quale siamo abituati guardando ad un giardino pubblico. Ma da oggi sarà possibile anche all'interno della casa circondariale della città dei mosaici, grazie ad un progetto realizzato e inaugurato in questi giorni.

Si chiama "Regaliamo un sorriso a chi non ce l'ha" il progetto promosso dal Rotary Club che ha portato in pochi giorni all'installazione di un piccolo parco giochi all'interno del carcere piazzese di contrada Cicciona. Le attrezzature ludiche consentiranno ai bambini che vanno a trovare in visita il proprio genitore di poter ritrovare alcuni momenti di normalità in un ambiente nel quale è difficile costruire momenti di affettività familiare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X