CRISI

Provincia, Lo Monaco e i dirigenti rinunciano alla loro indennità

di ,
Domani a Palermo riunione convocata dall’assessore Leotta tra i rappresentanti della Regione e dei 9 Enti

ENNA. Una nuova tappa nella vicenda Provincia. Domani, infatti, riunione a Palermo all’assessorato regionale alle Autonomie locali con i rappresentanti della Regione e delle 9 ex Province e delle istituzioni territoriali convocata dall’assessore Ettore Leotta. L’agenda prevede la trattazione delle risorse destinate all’associazionismo, i pareri sui contributi decennali a Comuni in dissesto e pre dissesto, il decreto di riparto per il fondo ai precari e i riparti alle ex Province.

La riunione sarà la sede opportuna per il commissario provinciale Pietro Lo Monaco di chiedere all'assessore Leotta le novità del governo regionale sulla situazione di pre dissesto di tutte e 9 le ex Province siciliane. Chiederà anche notizie su come rinnovare il contratto di lavoro ai circa 100 precari ennesi il prossimo 30 giugno. C’è poi da monitorare anche la legge sul riordino degli enti intermedi incardinata all’Ars. Ma la Provincia ennese non ha tempo, e i rimedi debbono essere trovati in fretta per varare il bilancio di previsione entro il 30 luglio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X