POLIZIA

Traffico di droga, un arrestato e 18 indagati a Nicosia

di

NICOSIA. Fermato ieri mattina, con l’operazione «All drugs» condotta dal Commissariato di Nicosia diretto dal commissario Giovanni Martino, un capillare traffico di droga che partiva da Gagliano per estendersi anche al circondario. L’operazione di polizia ha portato all’arresto del gaglianese Nicolò Vicino, classe 1976, che per la polizia era, nel gruppo, il principale spacciatore di cocaina. Indagate altre 18 persone che ieri mattina hanno ricevuto l’avviso di conclusione delle indagini preliminari.

La base operativa del gruppo che spacciava cocaina, eroina, hashish, marijuana e metadone, era a Gagliano Castelferrato, ma oltre al mercato locale, attraverso una rete di pusher, venivano riforniti anche i consumatori di Nicosia e Cerami. Le indagini del Commissariato di Nicosia coordinate dal sostituto procuratore di Enna Ferdinando Lo Cascio, si erano avviate all’inizio del 2014 e hanno ricostruito come lo spaccio degli stupefacenti si svolgeva secondo schemi particolarmente complessi e tutelati da ampie connivenze.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X