DOPO ELEZIONI

Enna, Pd nel caos: i renziani chiedono le dimissioni di Crisafulli

di

ENNA. L'area Renzi, rappresentata fra gli altri, nell'assemblea provinciale del Pd, dall'ex sindaco di Piazza Armerina Carmelo Nigrelli e da Cristian Pagana, è critica sulla gestione del Pd. E nella riunione di lunedì scorso che ha avuto luogo ad Enna nella sala del Centro polifunzionale ha puntato il dito con decisione nei confronti della gestione della segreteria di Mirello Crisafulli.

Tanto è vero che i renziani ne hanno chiesto le immediate dimissioni “per dare – dice Nigrelli - il segnale concreto della volontà di ridiscutere le strategie politiche in provincia e di aprire il partito alle nuove generazioni e a tutti coloro che pur essendo vicini ai nostri ideali e alle nostre politiche hanno ritenuto il Pd provinciale chiuso attorno alla sua classe dirigente storicamente monolitica”. Accuse pesanti che s'innestano su un giudizio estremamente negativo rispetto i “risultati registrati nelle recentissime elezioni amministrative, sia ad Enna che in provincia”. Ma nella riunione si è aperto un secondo squarcio con la posizione del sindaco di Troina Fabio Venezia e dell'ex di Enna Paolo Garofalo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X