UNIVERSITA'

Enna, il presidente della Kore scrive al Prefetto: "Basta calunnie"

di

ENNA. Cataldo Salerno, presidente dell’Università Kore dopo aver appreso di «imbarazzanti esternazioni» sull’ateneo attribuite al prefetto di Enna Fernando Guida, con iniziale incredulità scrive allo stesso una lettera aperta per mettere a tacere le maldicenze.  La vexata quaestio è ancora una volta la location che ospita l’ateneo ennese.

Come risaputo tre dei plessi della Cittadella degli studi sono di proprietà della Provincia, «l’università - scrive Salerno riportando il commento che avrebbe fatto il Prefetto durate una riunione il 18 giugno - dovrebbe sanare i bilanci della stessa Provincia versandole milionari canoni di affitto». Poiché sull’argomento circolano da sempre le voci più disparate il Presidente ha ritenuto necessario fare un dettagliato excursus storico a partire dal ’95 quando il Consiglio Provinciale di Enna deliberava all’unanimità di istituire un Consorzio fra Enti Locali per la «promozione degli studi universitari nella provincia di Enna»: il Ceu.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X