CIMITERO

Nicosia, emergenza loculi: trovata la soluzione

di
È iniziato il montaggio delle 50 sepolture prefabbricate, oltre trenta le salme che saranno tumulate

NICOSIA. Iniziato il montaggio dei primi 50 loculi prefabbricati che tamponeranno l’emergenza loculi al cimitero comunale dove sono esauriti da mesi.

Già ad aprile scorso il cimitero comunale non aveva più sepolture disponibili. Si era, quindi, tumulato in diverse cappelle private, ma poi per una decina di giorni, tra la fine di giugno e l’inizio di luglio, sette bare erano state lasciate a deposito nella camera mortuaria, ma si erano creati problemi igienico – sanitari risoltisi solo con l’intervento dell’Ufficio sanitario dell’Asp 4 di Nicosia. Le sette bare saranno trasferite in una cappella privata per essere tumulate.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X