CALCIO

Enna, accordo tra due società per il settore giovanile

di
Intesa tra i sodalizi locali per valorizzare gli atleti di entrambe le squadre. Il presidente Grippaudo a breve annuncerà il nome del tecnico

ENNA. L'unione fa la forza sopratutto in momenti difficili come quello attuale. Lo hanno finalmente compreso i presidenti delle società di calcio dell'Usd Enna di Prima Categoria Enzo Grippaudo e dell'Fc Enna, che volge attività giovanile, Rino Lo Vullo e che hanno deciso con un accordo ratificato giovedì scorso di collaborare per il settore giovanile.

Ad onor del vero le due dirigenze un primo tentativo lo avevano fatto lo scorso anno ma non era andato in porto. Entrambi tengono a ribadire che di questa sinergia, ne trarrà giovamento il movimento calcistico del capoluogo che punta alla valorizzazione dei giocatori locali. La prima fase di crescita calcistica dei ragazzi sarà di esclusiva dell'Fc Enna mentre dai campionati Giovanissimi in poi ci penserà l'Usd Enna. Dovrebbe nascere così un ”super settore giovanile” con non meno di 150 ragazzi con prospettive molto interessanti. Per fare un esempio. lo scorso anno nella categoria Allievi, l'Usd Enna del tecnico Marco Tamurella nel campionato regionale è arrivato ai Play off mettendo in vetrina diversi giocatori oggi attenzionati da club di categoria superiore. Ma non è stata da meno l'FC Enna che nella stessa categoria ma nel campionato provinciale con la formazione del coach Roberto Torregrossa ha dominato su tutti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X