COMUNE

Tassa sui rifiuti, il Consiglio di Enna: la tariffa resta invariata

di
I termini per l’approvazione dei tributi comunali per formulare il bilancio di previsione potrebbero slittare di due mesi. Oggi, alle 18, la nuova seduta

ENNA. Sala d'Euno decide di non decidere in materia di tasse comunali anche se la seduta di mercoledì 29 doveva essere fondamentale per segnare il passo in materia finanziaria. Lo stop per le indiscrezioni di proroga riguardo l'approvazione del bilancio provenienti dalla Regione. Nelle ultime ore le sirene di Roma hanno lanciato varie voci secondo le quali i termini di approvazione delle tasse comunali per formulare il bilancio di previsione scivoleranno di due mesi. E quindi tutto rinviato di ventiquattro'ore ma ieri in mattinata è arrivata la notizia tanto attesa. Si può attendere il 30 settembre per l'approvazione del Bilancio di previsione.

Alla fine mercoledì sera, Sala d'Euno, ha prodotto solo l'approvazione della tariffazione sui rifiuti proposta dall'amministrazione del sindaco Maurizio Dipietro. Nessun aumento rispetto lo scorso anno. Il primo cittadino ha sostenuto in aula che guarda ad una gestione del settore diversa rispetto a quanto proposto dall'Ato rifiuti fino ad oggi. L'intenzione è gestire il servizio nell'ambito comunale magari con un affidamento esterno o con una municipalizzata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X