I DATI

Quasi tremila posto letto ma nell'Ennese il turismo non incide

di

ENNA. Duemilanovecentosettantanove posti letto, distribuiti in 176 diverse strutture. È la capacità ricettiva in provincia di Enna. Numeri questi che considerando anche la grandezza del territorio sono di tutto rispetto. Ma malgrado la provincia di Enna sia una delle più ricche in Sicilia da un punto di vista artistico, archeologico e monumentale oppure bellezze naturalistiche come le diverse riserve naturali orientate, il turismo non riesce ad incidere più di tanto sull'economia.
In provincia di Enna, il settore del turismo è stato sempre lasciato al "fai da te" mentre invece oggi più che mai necessita di essere trattato in modo manageriale. Inoltre il territorio ennese è ulteriormente penalizzato da una drammatica situazione infrastrutturale, in particolare nel settore della viabilità che scoraggia i potenziali turisti e tour operator.

Andando ad analizzare i numeri (tranne che per gli Agriturismi, poiché non è stato possibile momentaneamente disaggregare i dati) al primo posto in provincia come numero di strutture sono i B&B, 90 con una capacità complessiva di 555 posti letto. Di questi 77 (487 posti) sono a 3 Stelle mentre 13 (68) a 2 Stelle. Seguono gli Agriturismo, 36 con 584 posti ed al terzo hotel 21 con 1324. Di questi 6 sono a 4 Stelle (666), 10 a 3 Stelle (518), 5 a 2 Stelle (140).

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X