BONIFICA

Debiti del Consorzio, dipendenti al lavoro per pagare il Comune di Leonforte

di

LEONFORTE. Nell'arco di diversi anni il Consorzio di bonifica ha accumulato debiti per un totale di 16 mila e 400 euro nei confronti del Comune di Leonforte. E adesso questo debito sarà pagato col lavoro, attraverso un giro di vite che porterà i dipendenti del consorzio a svolgere piccoli lavori pubblici per conto dell'ente, in particolare nel campo del verde pubblico e della riduzione del rischio idrogeologico. L'ente, dal canto suo, metterà a disposizione i mezzi necessari. È l'effetto di un protocollo d'intesa siglato tra il sindaco Francesco Sinatra e il direttore del Consorzio Gaetano Punzi, per i lavori di manutenzione del verde pubblico. In questo modo, spiega l'assessore Domenico Livolsi, «il Consorzio potrà ripianare i propri debiti, in merito a Imu e Tarsu degli anni precedenti, in cambio di servizi in favore del Comune di Leonforte».
Fonti dell'amministrazione lo definiscono un «modello per risanare e far risparmiare il Consorzio», ottimizzando, al tempo stesso, «i servizi per i cittadini». Il protocollo è stato siglato al Comune tra il sindaco e il direttore del consorzio, alla presenza dell'assessore Livolsi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X