AMBIENTE

Palme colpite dal punteruolo rosso a Enna: piano di intervento su 45 alberi

di
Gli arbusti dovranno essere tagliati in base alla normativa di settore. La zona è molto transitata da famiglie e studenti universitari della Kore

ENNA. Sono ben 45 le palme che nel lungo viale delle Olimpiadi ad Enna bassa dovranno essere tagliate e smaltite secondo la normativa attuale. Sono tutte «invase» dal punteruolo rosso, un insetto-killer che si incunea nel midollo delle piante e poi a poco a poco le svuota. «Non c'è nulla da fare - dice l'assessore all'Urbanistica Giovanni Contino - bisogna tagliarle tutte non c'è la possibilità di salvare nemmeno una pianta. E questo va fatto anche a breve». Infatti la pianta una volta svuotata dal killer si può abbattere facilmente al suolo.

E questo avviene più che altro quando le intemperie cominciano ad intensificarsi. Folate di vento intenso e temporali non fanno altro che aggravare la situazione. La fine dell'estate nasconde sempre questi pericoli. Tra l'altro va ricordato che il viale delle Olimpiade congiunge quasi come una linea retta tre importanti plessi dell'università Kore: rettorato e le facoltà di Psicologia e Ingegneria. Insomma un lungo viale che alla fine porta ad imboccare la strada che va fino agli uffici dell'Agenzia delle entrate, ben frequentata ogni giorno da professori e studenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X