ENNA

Riduzione delle tasse, Pd ed Sd incalzano: Il sindaco dia segnali

di
I consiglieri non avanzano proposte: «Prima parli lui»

ENNA. Ieri mattina i gruppi del Pd e di Sd a Sala d'Euno hanno presentato una mozione per sollecitare l'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Maurizio Dipietro, ad intervenire con decisione rispetto alla riduzione di tasse e imposte. Comprendiamo - dice il capogruppo del Pd Salvatore Cappa - che siamo a settembre e quindi per il 2015 c'è poco da fare anche se ci attendiamo un segnale».

Discorso diverso per il prossimo anno: «È chiaro che per il futuro vogliamo capire bene come il sindaco Dipietro intende operare considerato che ha impostato la sua campagna elettorale proprio sulla riduzione delle tasse».

Quasi una sfida? «Assolutamente no. Il sindaco ha sbandierato a destra e a manca che avrebbe ridotto la tassazione. Noi vogliamo capire come e gli chiediamo di comuinciare ad informare la cittadinanza». Insomma Pd e Sd non presentano un proprio piano: «Non siamo in questa fase. Chi ha promesso deve mantenere e deve dire come intende operare. Dopo saremo noi a formulare le nostre proposte».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X