SICUREZZA

Raid nell'ospedale di Piazza, rubato il bancomat

di
Ignoti la notte scorsa si sono avvicinati alla postazione automatica, collocata nell’androne dell’ingresso principale del nosocomio, e indisturbati l’avrebbero trascinata via

PIAZZA ARMERINA. Trafugata la postazione bancomat dell’ospedale Chiello. Ignoti la notte scorsa si sono avvicinati alla postazione automatica, collocata nell’androne dell’ingresso principale del nosocomio, e indisturbati l’avrebbero trascinata via, fuori dall’ospedale, caricandola poi su un mezzo parcheggiato fuori dal presidio sanitario.

Sul posto sono andati gli uomini dell’aliquota Radiomobile della Compagnia dei carabinieri, diretta dal capitano Rosario Scotto di Carlo, e gli agenti del commissariato di via Manzoni. Una parte del liquido rosso si è versata sulla pavimentazione dell’ingresso del Chiello e sull’asfalto.
Non è il primo episodio. In passato era già capitato che qualcuno cercasse di forzare la postazione per aprirla e prelevare il denaro al suo interno.

Le forze dell’ordine e gli addetti dell’istituto di credito avrebbero poi controllato le banconote ormai diventate «rosse». Un tentativo andato a vuoto in quell’occasione, visto che i ladri, facendo muovere bruscamente la macchina automatica, avrebbero rotto le boccette interne con il liquido rosso antifurto che serve a «macchiare» le banconote rendendole inservibili.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X