SERIE D

Leonfortese, il bicchiere resta ancora mezzo vuoto

di
Tre giornate, 4 punti. Il mister Mirto un po’ deluso: «Un cross e hanno pareggiato, nel calcio è così, ci sono momenti in cui anche la fortuna non ti aiuta»

LEONFORTE. È un bicchiere mezzo vuoto, non era una partita da pareggiare, credo che meritavamo i tre punti». È un Gaetano Mirto un pò deluso dal recente 1-1 della sua Leonfortese mercoledì in casa contro l'Agropoli. Il tecnico biancoverde si è detto soddisfatto dal gioco del suo gruppo ma non dal risultato finale che poteva essere ben diverso.

«Abbiamo avuto tante occasioni da gol - ha continuato Mirto - ma siamo andati in rete una sola volta e questo è stato il problema. Con un cross abbiamo preso il pareggio, per questo non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi bravi ad impegnarsi fino alla fine dando il massimo. Nel calcio è così, ci sono momenti in cui anche la fortuna non ti aiuta».
Leonfortese e Agropoli mercoledì al "Comunale" hanno pareggiato 1-1, alla momentanea rete del vantaggio biancoverde siglata da Cortese, hanno risposto i campani con Scalzone abile a correggere in rete un cross di un compagno, deviazione per la verità quasi impercettibile. Ma la terza giornata (infrasettimanale) del campionato di serie D ha anche decretato altri importanti verdetti, tra tutti la vittoria in casa del Marsala per 2-1 sulla Frattese e il pareggio interno del Siracusa contro la capolista Vibonese per 2-2.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X