UNIVERSITA'

Kore, i deputati europei: strutture scientifiche all’avanguardia

Chieste molte informazioni sul centro di ricerche di ingegneria sismica

ENNA. Giudizi entusiasti sono stati espressi dai parlamentari europei in visita all'Università Kore. La delegazione del Parlamento di Strasburgo ha mostrato grande interesse verso le strutture scientifiche realizzate in pochissimo tempo dal giovane ateneo ennese nel nuovo Polo di Ingegneria e Architettura di contrada Santa Panasia, sulla statale che collega Enna con Caltanissetta.

I deputati hanno in particolare richiesto molte informazioni sul laboratorio "Leda", il centro di ricerche di ingegneria sismica che dispone delle due tavole vibranti più grandi d'Europa e sul simulatore di volo full motion del laboratorio "Marta", in grado di simulare tutte le condizioni di un aeromobile in volo dal punto di vista avionico, meccanico ed informatico con riferimento anche alle condizioni meteorologiche e dei singoli aeroporti.

Visitata anche la centrale di energia rinnovabile "Sinergreen" ancora in costruzione. Dopo la visita al Polo scientifico, la delegazione del Parlamento Europeo si è recata nella nuova biblioteca realizzata di fronte al Rettorato. La gigantesca struttura, ha suscitato molta curiosità, gli stessi hanno voluto conoscere i dati quantitativi sulle dimensioni, sulla capienza di volumi e di posti di lettura e di consultazione tradizionale e digitali. A.MO.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X