VIABILITA'

Enna, piovono i massi: anche la «Papardura» diventa off limits

di
Chiude al traffico pure la strada Provinciale: sempre più difficile raggiungere la parte alta della città

ENNA. Da un paio di giorni il capoluogo ha perso un'altra delle sue strade di arroccamento, la provinciale di Papardura, che è stata chiusa al traffico per la caduta di pietre. Dopo il rinvio dei lavori per la strada provinciale numero 1, la cosiddetta "Panoramica", e il rallentamento provocato da un semaforo, da sette mesi a questa parte, sulla provinciale 2, adesso c'è un nuovo disagio all'ingresso di Enna.

La Papardura consente lo sfogo della auto in uscita verso la zona di contrada Santa Panasia o verso Caltanisetta, non è tra le più trafficate, ma è comunque un collegamento importante. Eppure il manto stradale è dissestato da tempo e adesso, per la caduta di pietre, i tecnici sono stati costretti a chiuderla. È stato il più evidente danno provocato dalle piogge torrenziali che si sono abbattute la scorsa settimana sul territorio ennese, con piogge e basse temperature. Da qualche giorno la situazione è tornata nella media, ed è anche tornato a splendere il sole su quasi tutta la provincia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X