COPPA ITALIA

Leonfortese spenta, colpaccio del Noto

di

LEONFORTE. È il Noto ad accedere al turno successivo di Coppa Italia dopo aver fatto suo il derby di ieri pomeriggio contro la Leonfortese per 2-0. I netini ci hanno creduto di più schierando una formazione per gran parte composta da titolari, mentre la Leonfortese è scesa in campo con tante riserve e giovani finora poco impiegati in campionato. Pochi anche i tifosi leonfortesi, una cinquantina, che hanno assistito al match.

A partire col piede giusto la Leonfortese, brava a proporsi in attacco con i vari Lentini e Messina. Al 26’ è Bonanno a provarci da calcio piazzato, alto però sopra la traversa. Il Noto si fa vedere al 33’ quando dagli sviluppi di un corner battuto da Butera, il difensore Pizzoleo di testa spedisce alto. Padroni di casa pericolosi al 35’: angolo di Bonanno per l’incornata di Adamo terminata però alta. I ragazzi di Cacciola sono incisivi a fine primo tempo, al 37’ con la conclusione dal limite di Manfrè e dopo allo scadere con la punizione di Ficarrotta parata da Valenti. La ripresa è più accesa, la Leonfortese è costretta a giocare in dieci a seguito dell’espulsione di Speciale allo scadere della prima frazione di gioco.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X