RIFIUTI

La raccolta differenziata è partita a Enna ma molte famiglie non hanno il kit

di

ENNA. I problemi non mancano ma “eppur si muove”. Si può commentare in questo modo l'avvio a “regime ridotto” della raccolta differenziata “Porta a Porta” nella parte alta della città iniziata venerdì scorso con il primo giorno di raccolta dell'umido e ieri della indifferenziata. E dopo la pausa di oggi il servizio riprenderà regolarmente da domani con il calendario già pubblicizzato nelle scorse settimane vale a dire con la raccolta dell'umido e vetro domani e a seguire: martedì indifferenziato, mercoledì umido, giovedì carta e plastica, venerdì umido e sabato indifferenziato.

Ma i problemi di carattere organizzativo non sono mancati anche per una incomprensione nella comunicazione sull'avvio del servizio tra Comune e Ennaeuno. In particolare c'è ancora gente che non ha ricevuto il kit dei sacchetti di diverso colore che servono per effettuare la raccolta. Ma lo stesso dirigente tecnico provinciale di Ennaeuno Roberto Palumbo precisa che attualmente nella parte alta della città sono stati distribuiti circa 6 mila e 500 kit, che equivalgono a circa il 90 per cento di coloro che lo dovrebbero richiedere.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X