COMUNE

Nicosia, 40 mila euro per i costi della politica

di

NICOSIA. È consistente, per le casse comunali, la spesa da affrontare per sostenere i costi della politica. Ieri, all’albo pretorio, è stata pubblicata la determina dirigenziale che impegna oltre 40 mila euro per pagare le indennità di funzione agli amministratori e al presidente del consiglio per 5 mesi, dal primo agosto al 31 dicembre 2015.

Il sindaco Luigi Bonelli e il neoassessore Lucia Marino, in quanto dipendenti che continuano a prestare la loro attività di lavoratori, percepiscono l’indennità dimezzata. Tutti gli altri, in quanto liberi professionisti, percepiscono l’indennità per intero. Percepiscono quindi l’indennità per intero il vicesindaco Anna Maria Gemmellaro, gli assessori Giovanni Teodoro Farinella e Ivan Graziano Bonomo, che è l’unico disoccupato. Disoccupata risultava pure l’assessore Maria Giovanna Scancarello che si è dimessa lo scorso 8 ottobre.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X