PARTITI

Piazza, il sindaco passa tra le fila del Pd che è... all'opposizione

di

PIAZZA ARMERINA. Il sindaco si iscrive al Pd, ma il partito in città non ne sa niente e non solo conferma di restare all' opposizione di un' amministrazione giudicata «fallimentare», ma annuncia la presentazione della mozione di sfiducia. Situazione paradossale e adir poco imbarazzante quella che si sta profilando negli ultimi giorni all' interno del Partito Democratico.

Il primo cittadino Filippo Miroddi ha annunciato ufficialmen te il tesseramento con i democratici, nell' area Renzi, in particolare con i liberal del sindaco di Catania Enzo Bianco. Una decisione che a quanto pare non ha visto passaggi preliminari con la nomenclatura armerina del partito.

I quattro consiglieri democratici, da inizio legislatura all' opposizione, si sono affrettati subito a reagire duramente all' annuncio di Sala delle Luci, accusando il primo cittadino soltanto di cercare «coperture politiche».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X