GIUSTIZIA

Cambio in procura a Enna, Ferrotti in pensione

di

ENNA. Il nuovo anno si apre all'insegna del cambiamento in Procura: da venerdì scorso è andato in pensione il procuratore Calogero Ferrotti a cui subentrerà Massimo Francesco Palmeri, esperto magistrato proveniente da Trapani; è in arrivo un nuovo giudice, mentre il Tribunale fa segnare un picco di sentenze con un aumento di oltre il 13 per cento rispetto all'anno scorso.

L'ultimo giorno in Procura di Ferrotti dunque è stato il 31 dicembre, quando il magistrato palermitano, che ha diretto l'ufficio requirente per oltre otto anni, dall'agosto del 2007, ha concluso le ultime attività e ha rinviato ogni dichiarazione al 12 gennaio, quando verrà ad Enna per un saluto. Sono stati anni di intenso lavoro, nel corso dei quali Ferrotti si è trovato di fronte a numerose difficoltà per gestire l'ufficio di Procura, soprattutto per un'atavica carenza di organico. Una realtà che il magistrato ha dovuto fronteggiare sin da subito e che nel 2009 lo ha visto al centro di un singolare botta e risposta con l'allora ministro della Giustizia Angelino Alfano.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X