KERMESSE

Piazza, stanziati fondi per il materiale per il Palio dei Normanni

di

PIAZZA ARMERINA. Il Comune vuole vestire il Palio. La giunta ha stanziato i primi 34 mila euro per acquisire tutto il materiale necessario alla realizzazione della manifestazione rievocativa. Il Palio dei Normanni ogni anno coinvolge circa 500 figuranti e gran parte di questi vengono vestiti con costumi, calzature e armi noleggiate per pochi giorni tra il 12 e il 14 agosto.

Tre giorni di manifestazione, tre giorni di nolo e circa 50 mila euro che ogni anno volano via, senza che si sia mai avviata una politica di graduale ma costante acquisizione di costumi di proprietà, da custodire e sottoporre alle piccole inevitabili manutenzioni, magari appoggiandosi a maestranze locali. Ora per la prima volta pare intrave dersi un' inversione di tendenza. Il coordinatore generale del Palio, Germano Crocco, il quale da anni andava ripetendo come fosse necessario investire in questa direzione, ha effettuato uno studio proprio sui costumi e gli usi del settore vestiario nell' XI secolo, una ricerca da cui partire per commissionare gli abiti più in linea con la storicità del Palio. Forse la somma non consentirà di sganciare il Comune dalla voce "nolo", ma viene avviato di certo un primo passo importante per poter attrezzare un parco vestiti comunale di proprietà con cui vestire i figuranti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X