LAVORO

Centuripe, sgravi fiscali per favorire le assunzioni

di

CENTURIPE. Tre forme di incentivi e agevolazioni per favorire le assunzioni di giovani disoccupati centuripini. E' la misura adottata dal consiglio comunale per frenare l'ondata di esodo determinata dalla crisi in atto. Una misura per contrastare la «fuga di cervelli», e quella di manodopera e di risorse umane rappresentate soprattutto dai giovani. In quest'ottica è stato approvato all’unanimità il regolamento che disciplina tre interventi economici a favore delle aziende che assumono nuovi lavoratori o giovani che decidono di investire in attività imprenditoriali sul territorio centuripino.

Il progetto sintetizza lo scopo ambizioso: “+ Lavoratori, - Disoccupati” e prevede sgravi fiscali sui tributi locali in favore di chi assume giovani disoccupati residenti nel comune fino ad un massimo di 920 euro. Lo sgravio spettante all’azienda richiedente sarà determinato in base a dei criteri di valutazione che variano a seconda del tipo di azienda o alla sua ubicazione.

Il secondo incentivo è legato all’assunzione di nuovi lavoratori e l’erogazione del “bonus” varierà in base al tipo di contratto con cui l’imprenditore deciderà di ingaggiare il dipendente. Si va dai 300 euro per il contratto d’apprendistato ai 2.400 euro per un contratto a tempo indeterminato.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X