IL CASO

Enna, il rettore dell'Università romena scrive al ministro Giannini

ENNA. Il rettore dell'università romena Dunarea de Jos, Iulian Gabriel Birsan, che ha aperto a Enna una estensione della facoltà di Medicina e Farmacia, ha scritto una lettera aperta al ministro Stefania Giannini per chiederle un incontro che chiarisca gli aspetti giuridici che secondo il ministero impedirebbero all'ateneo romeno di svolgere attività in Italia.

Per Birsan la campagna di stampa dopo la comunicazione del ministro, che aveva definito l'iniziativa di Enna «fuorilegge», ha «danneggiato l'immagine della università tra le più prestigiose del sud est della Romania. Vi chiediamo - si legge nella lettera - di comunicarci la base giuridico-legale con la quale avete qualificato illegale l'iniziativa».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X