CARABINIERI

Teneva la droga nascosta in auto, 30enne di Enna in manette

di

ENNA. Stava tornando a casa alle due di notte alla guida della sua Fiat Brava, provando pure a farla franca, vedendo i carabinieri, nonostante stesse trasportando 100 grammi di marijuana. Ma i militari erano già lì per lui, dopo aver raccolto informazioni secondo cui, l'altro ieri notte, ci sarebbero stati movimenti "sospetti" all’uscita dell’autostrada.

E ci hanno visto bene, perché la loro attività si è conclusa con l'arresto di Giovanni Romano, 34 anni, ennese di origini calabresi, descritto come già noto alle forze dell'ordine. L'accusa è detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e per questo Romano è stato associato alla casa circondariale di Enna. L'attività è stata condotta dagli uomini del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Enna, diretti dal tenente Francesco Zangla, e della stazione di Villarosa. Il contrasto dei fenomeni delinquenziali legati alla droga è una priorità, fanno notare da Enna, per il comando provinciale, diretto dal colonnello Paolo Puntel.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X