LA PROPOSTA

Soppressione della Prefettura di Enna, la Cisl: cabina di regia permanente

di
Il segretario provinciale del sindacato afferma che l’organismo si occupi anche di altre emergenze

ENNA. Una cabina di regia permanente che vada al di la della sola problematica della Prefettura. E' la proposta del segretario provinciale generale della Cisl Tommaso Guarino per conto di Cgil, Cisl e Uil, nel corso della riunione di venerdì scorso della Cabina di regia promossa dal sindaco di Enna Maurizio Dipietro, riguardante la problematica della rinata preoccupazione che la Prefettura possa essere soppressa.

Ma le parti sociali però vogliono andare oltre e propongono che questa istituzione che prevede la presenza di rappresentanti di tutte le forze istituzionali presenti sul territorio possa invece rimanere permanente ed interessarsi di tutte le varie problematiche che interessano il territorio.

"La difesa della Prefettura deve essere il punto di partenza di un nuovo percorso di difesa del territorio - commenta Guarino - che negli anni ha perso numerose istituzioni di coordinamento. Adesso c'è la necessità in particolare in questo momento dove mancano dei punti di riferimento come ad esempio la Provincia, c'è la necessità che ci sia un soggetto di coordinamento dove siano presenti tutte le forze presenti sul territorio. E tra queste non vi è ombra di dubbio che un ruolo importante lo potrà svolgere l'università".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X