SANITA'

Uno spiraglio per la Rianimazione all’ospedale Basilotta di Nicosia

di

NICOSIA. La VI commissione all’Ars, che si occupa di servizi sociali e sanitari, dice sì alla Rianimazione all’ospedale Basilotta di Nicosia, ma la decisione spetterà al governo regionale. E nonostante il commento entusiastico del sindaco Luigi Bonelli postato su un social network la questione non sembra affatto scontata.

La città aspetta l’attivazione della Rianimazione da un trentennio, le promesse sono state molte ma il servizio non è stato mai attivato nonostante lo preveda il decreto dell’assessorato per la Salute del 14 gennaio 2015 «riqualificazione e rifunzionalizzazione della rete ospedaliera-territoriale della Regione Siciliana».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X