TRIBUNALE

Mafia a Troina, conclusa l'inchiesta: 22 gli indagati

di

TROINA. È rimasta l' associazione a delinquere di stampo mafioso, così come la rapina a mano armata di danni di una gioielleria di via Garibaldi, a Troina, che risale al 6 maggio 2014. E, ancora, i tentativi di estorsione e i "cavalli di ritorno" di Cerami, che sarebbero stati commessi da gruppetti di giovani del posto.

La Dda di Caltanissetta ha riunificato gli atti delle inchieste «Discovery» e «Discovery 2», condotte dagli uomini della sezione Criminalità organizzata della Squadra mobile di Enna, in un solo maxi -procedimento, con ben 22 indagati.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X