LA PROTESTA

E' caos all'oasi di Troina, manifestazione a Palermo

di

TROINA. Annunciano una manifestazione unitaria di protesta a Palazzo d’Orleans per mercoledì 17 febbraio prossimo e invitano alla mobilitazione generale, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali dei dipendenti dell’Oasi Maria Santissima, ormai allo stremo a causa del mancato pagamento di ben sei mensilità pregresse e con un contratto d’impiego ormai scaduto da anni.

Permane il grave stato di crisi e incertezza dell’Irccs, messo a dura prova dalla mancanza di parte delle somme dovute e mai versate dall’Assessorato Regionale alla Famiglia relative al riconoscimento delle funzioni assistenziali erogate, nonché di ulteriori somme aggiuntive, come garantito nel dicembre 2013 dall’allora assessore alla Salute Lucia Borsellino, per sopperire ai minori introiti determinati dall’entrata in vigore del decreto Balduzzi che, relativamente ai ricoveri per la riabilitazione, ha previsto un significativo abbattimento delle tariffe.

A lanciare un unanime grido d’allarme,le segreterie aziendali di Cisl Fp, Uil Fpl, Anaao Assomed, Sinapo e Aupi consapevoli che, nonostante lo stato di agitazione proclamato il 21 gennaio scorso, la situazione economico-finanziaria dell’Istituto risulta talmente grave da non lasciar intravvedere alcuno spiraglio di positività rispetto al futuro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X