LA VERTENZA

Ennaeuno, sit-in di protesta dei lavoratori

di

ENNA. Una manifestazione davanti la Prefettura per fare conoscere il loro stato di malessere. La organizzeranno per lunedì prossimo il gruppo di lavoratori di Ennaeuno del settore tecnico, amministrativo, CCR e cantieri provinciali, circa un centinaio che da una decina di giorni protestano perchè reclamano 4 mesi e mezzo di stipendi arretrati mentre altri loro colleghi in particolare quelli del settore operativo per la raccolta dei rifiuti vengono pagati quasi regolarmente.

Ieri i rappresentanti sindacali hanno inoltrato alla Questura la richiesta per il Sit In. Ed anche ieri per questi dipendenti la situazione è rimasta tale e quale dei giorni passati ovvero senza nessuna novità. Anche dal commissario straordinario inviato ad Ennaeuno dalla Regione Eugenio Amato e che detiene il portafoglio della stessa società non è arrivata nessuna notizia.

Anzi quelle arrivate non hanno certo rasserenato gli animi, tutto il contrario visto che riguardano il pagamento di stipendi ai lavoratori operativi di alcuni cantieri mentre mentre per loro neanche un centesimo. Di conseguenza anche oggi, questi lavoratori rimarranno in assemblea all'interno degli uffici e siti lavorativi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X