SANITA'

Nicosia, arrivano i fondi per le famiglie in difficoltà

di

NICOSIA. Arrivano, per 38 beneficiari in tutto il Distretto socio-sanitario D/23, 87 mila euro con la misura del cosiddetto “assegno civico”.

La notizia è di ieri ed è emersa nel corso della conferenza di servizi per la presentazione del Piano di zona che si è tenuta al Municipio di Nicosia. Presenti i rappresentanti dei Comuni di Capizzi, Cerami, Gagliano Castelferrato, Nicosia, che è Comune capofila, e Troina, assente solo Sperlinga. Presenti anche assistenti sociali dell’Asp 4 di Enna e rappresentanti di associazioni e cooperative che lavorano nel settore dei servizi sociali.

«Abbiamo rimodulato le economie della programmazione 2004-2006 che era stato approvato nel 2008 - spiega Lucia Marino assessore ai Servizi sociali del Comune di Nicosia - perché quella programmazione non rispondeva più alle esigenze territoriali».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X