LA VERTENZA

Comparto rifiuti di Enna, sit-in in prefettura

di

ENNA. Una giornata molto importante quella iniziata per la vertenza che stanno portando avanti da circa 2 settimane un gruppo di un centinaio di lavoratori del comparto rifiuti della società Ennaruno, in particolare dei settori tecnici, amministrativi ed altri.

Per stamattina infatti è previsto un sit in davanti la Prefettura per mettere a conoscenza questa istituzione il malessere che vivoùno lamentando in particolare il diverso trattamento economico nei confronti di stessi colleghi. Ormai da quasi 5 mesi sono senza stipendi ed all'orizzonte non si intravede nulla di positivo mentre altri invece vengono pagati regolarmente.

Tutto ciò accade principalmente poiché i sindaci non rispettano quanto loro sono obbligati ad adempiere per legge ovvero pagare alla società d'ambito Ennaeuno, che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti in tutti i comuni della provincia tranne Piazza Armerina, il quanto dovuto per il servizio ricevuto. Morale della favola ci sono comuni che sono perfettamente in regola con i pagamenti del canone del servizio mentre altri che invece sono in arretrato di parecchi mesi. Morale della favola tutto ciò sta facendo collassare il sistema. Infatti malgrado la protesta non interessi il personale operativo, ovvero quello addetto direttamente alla raccolta dei rifiuti, il servizio in queste due settimane sta entrando lo stesso in sofferenza e se non si troverà una soluzione in tempi brevi tra qualche giorno tutto si fermerà. Una situazione quindi che sta diventando sempre più esplosiva.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X