CARABINIERI

Non rispetta gli obblighi dei domiciliari, giovane di Regalbuto arrestato

di

REGALBUTO. I carabinieri di Nicosia hanno arrestato Filippo Scardilli, di 24 anni, residente a Regalbuto. L’uomo era agli arresti domiciliari dallo scorso 25 novembre.  Scardili era  stato ritenuto responsabile di alcune rapine a donne anziane. Oggi è stato arrestato perché ha più volte violato gli obblighi degli arresti domiciliari e per detenzione di droga.

I carabinieri di Regalbuto e Centuripe nel corso di questi mesi hanno assiduamente controllato il giovane. In diverse circostanze i militari hanno accertato che Scardili violava gli obblighi degli arresti domiciliari. Il ragazzo è stato sorpreso mentre parlava al balcone con altre persone, tra queste anche dei pregiudicati. Scardili comunicava anche tramite Facebook e WhatsApp, condividendo inoltre con i suoi contatti post offensivi nei confronti delle forze dell’ordine.

I carabinieri hanno perquisito l’abitazione del ragazzo e hanno rinvenuto all’interno dello stipite di una porta 20 grammi di marijuana, suddivisa in varie dosi, due bilancini di precisione e attrezzi vari per il confezionamento. Filippo Scardilli portato nel carcere di Enna su disposizione della Procura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X